Dolori artrosici: come riconoscerli e come curarli?

Dolori artrosi: sintomi, cure e rimedi

dolori artrosici sono i più capricciosi. Ora vi spieghiamo il perché.

Prima di tutto cerchiamo di capire di cosa stiamo parlando. Cos’è l’artrosi? L’artrosi è una malattia degenerativa, cronica e progressiva.

Quali organi colpisce l’artrosi?

L’artrosi è una patologia molto diffusa in Italia, basti pensare che sono oltre 4 milioni di individui a soffrire di dolori artrosici nel nostro paese.

L’insorgere dell’artrosi aumenta con il progredire dell’età ed è possibile registrare una maggiore incidenza nelle donne rispetto agli uomini.

D’altro canto si tratta di una patologia fortemente debilitante per chi convive con la malattia.

Il processo degenerativo incide fortemente sulla qualità di vita delle persone interessate: sul regolare svolgimento delle attività quotidiane e sulla vita lavorativa.

Le zone più colpite dall’artrosi sono:

  • ginocchia
  • anche
  • colonna cervicale e lombare
  • le articolazioni delle mani

Dolori artrosici: quali sono i sintomi

Le principali manifestazioni dei sintomi da artrosi sono rappresentate da dolori e limitazioni funzionali.

Il dolore spesso tende a scomparire nelle ore notturne e a ripresentarsi durante il giorno.

Spesso i sintomi dolorosi da artrosi sono caratterizzati da una rigidità mattutina che si risolve con una mobilizzazione delle articolazioni.

Inoltre il dolore da artrosi, spesso si manifesta sotto forma di tumefazione.

Come curare l’artrosi?

Non esiste un farmaco con il quale è possibile curare l’artrosi. Molto spesso una terapia farmacologica viene associata ad un cambiamento sostanziale nella vita del paziente.

Ad esempio verrà richiesto di procedere con una perdita di peso. Peso che potrebbe gravare sulle strutture ossee soggette ad artrosi.

Inoltre sarà necessario intervenire anche sulle alterazioni metaboliche  ed agire su di una correzione della postura.

Nei casi in cui l’artrosi risulti in stadio avanzato, si potrà valutare l’approccio chirurgico con applicazioni di protesi.

Quali sono le diverse forme di artrosi?

L’artrosi è causata da un deterioramento della cartilagine.

Al deterioramento della cartilagine si aggiunge una infiammazione dell’osso sottostante.

Quali sono le diverse forme di artrosi?

Si distingue tra:

  • Artrosi primaria: correlata a fattori genetici,
  • Artrosi secondaria: spesso esito di malattie infiammatorie o di traumi pregressi.

L’artrosi viene diagnosticata mediante una visita reumatologica.

L’artrosi, come detto in precedenza, colpisce prevalentemente le articolazioni come ad esempio le articolazioni delle mani.

ARTROSI NELLE MANI

Artrosi delle mani, quando si verifica

L’artrosi delle mani spesso si manifesta sotto forma di nodulazioni a livello delle dita delle mani.

Spesso per confermare la diagnosi possono essere richiesti a supporto esami del sangue ed esami radiologici.

L’artrosi alle mani è una condizione infiammatoria cronica, che si caratterizza per la degenerazione progressiva e inesorabile della cartilagine appartenente alle articolazioni delle dita della mano.

Nota anche come osteoartrite alle mani, l’artrosi alle mani è una malattia più frequente tra le persone di età avanzata, le donne, i soggetti vittime in passato di traumi alle mani e le persone obese.

ARTROSI DEL PIEDE

Artrosi ai piedi, sintomi e cause

L’artrosi ai piedi si caratterizza per una degenerazione della cartilagine dei piedi.

L’artrosi ai piedi, in particolare colpisce:

  • La zona dell’alluce del piede
  • L’articolazione delle ossa tra tarso e metatarso

Tra i primi sintomi che si verificano si nota il piede con gonfiore ed arrossato.

Per quanto riguarda le cause dell’artrosi al piede, possiamo dire che la causa è ignota ma anche in questo caso vi sono dei fattori che potrebbero favorirne l’insorgenza, tra cui:

  • Obesità,
  • Utilizzo scorretto di scarpe,
  • Traumi,
  • Sport o lavori usuranti
ARTROSI COLONNA VERTEBRALE

Artrosi della colonna vertebrale, caratteristiche

L’artrosi della colonna vertebrale è molto frequente e può verificarsi con dolori acuti alla zona lombare molto spesso a seguito di uno sforzo fisico.

In questi casi le terapie non sono volte tanto a modificare lo stato artrosico, quanto a ridare vigore alla situazione muscolare responsabile dei sintomi dolorosi accusati.

ARTROSI IN ETA' PEDIATRICA

Artrosi in età pediatrica

L’artrite giovanile sistemica è la forma più grave di artrite in età pediatrica. Si manifesta tra i 2 ed i 6 anni di età ed è caratterizzata da dolori articolari e febbre che costringono il bambino a letto.

Studio Fisioterapia GM

Vienici a trovare

Ci troviamo in pieno centro, a pochi passi dalla metro Cipro. L’indirizzo del nostro Studio è Via Giulio Venticinque n.ro 23

massage therapy icon 012

Contattaci

Vuoi maggiori informazioni o vuoi prenotare la tua visita gratuita? Contattaci !!!

massage 09 1
Iscriviti allaNewsletter

Iscriviti allaNewsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre aggiornato sui prossimi articoli, sui seminari e sulle promozioni.

Grazie per esserti iscritto alla Newsletter di Fisioterapia GM!

Pin It on Pinterest

Share This