Quando si verifica la lesione legamenti della caviglia? Quali sono i primi sintomi?

La lesione legamenti della caviglia si verifica soprattutto nello sportivo ma è frequente anche nella quotidianità e si manifesta sotto forma di distorsione della caviglia.

I legamenti della caviglia, sono costituiti da fibre molto resistenti e se sottoposti ad un carico eccessivo potranno rompersi.

Le lesioni  legamenti della caviglia possono essere di diverso grado ed entità.

Le strutture che più comunemente vengono interessate sono quelle capsulo-legamentose, ma ovviamente non sono le sole ad essere a rischio: possono anche essere coinvolti i tendini, le ossa, e la cartilagine.

Distorsioni e lussazioni sono alcuni esempi di lesione legamenti caviglia. Ed il primo campanello di allarme sarà il gonfiore ed il dolore nella zona interessata.

La diagnosi del tipo di lesione che interessa i legamenti della caviglia verrà fatta da uno specialista che si avvarrà di strumenti di supporto come l’ecografia della zona.

Lesione legamenti caviglia, come si cura?

Solo raramente sarà necessario ricorrere ad un intervento chirurgico.

Nella maggior parte dei casi, il miglior approccio si avrà con il supporto della fisioterapia.

I tempi di recupero vanno dalle 4-6 settimane per i casi più lievi fino a 6 e più mesi per le situazioni più  gravi.

Nei casi di legamenti rotti, posso camminare?

Nei casi di legamenti rotti, non solo sarà difficile camminare ma anche rimanere in posizione eretta.

Come è possibile capire se si è rotto un legamento della caviglia?

Principalmente, si verificano queste sensazioni:

  • Dolore intenso
  • Gonfiore localizzato
  • Acutizzazione del dolore
  • Ematoma
  • Movimenti innaturali del piede

Quali sono i rimedi naturali in questi casi ?

Nei casi di lesione legamenti caviglia si potrà ricorrere ad alcuni metodi naturali:

  • Provare l’omeopatia
  • Utilizzare il ghiaccio
  • Riposo
  • Comprimere la caviglia e tenerla sollevata
Iscriviti allaNewsletter

Iscriviti allaNewsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre aggiornato sui prossimi articoli, sui seminari e sulle promozioni.

Grazie per esserti iscritto alla Newsletter di Fisioterapia GM!

Pin It on Pinterest

Share This